Prof. Giampiero Campanelli

Giampiero Campanelli, nato a Roma il 3 agosto 1960, si è iscritto al primo anno del corso di laurea in Medicina e Chirurgia, presso l’Università di Napoli, nell’Anno Accademico 1979/80.
Dal II al IV anno di corso è stato allievo interno nell’Istituto di Anatomia Umana Normale (Direttore: Prof. Giovanni Giordano Lanza) ove ha preso parte all’attività di laboratorio e didattica, tenendo nel corso del III anno un seminario sul "Sistema APUD".
Dal III anno di corso sino alla laurea ha frequentato il reparto di Pronto soccorso e Chirurgia d’Urgenza dell’Ospedale A. Cardarelli di Napoli (Primario: Prof. Pietro Scaglione).
Dal V anno sino alla laurea è stato allievo interno nell’Istituto di Chirurgia Plastica Riparatrice (Direttore: Prof. Nicolò Scuderi), ove oltre all’attività sanitaria e didattica, ha preso parte ad alcune ricerche che hanno costituito il nucleo centrale della sua tesi di laurea «Ricostruzione della parete toracica».
Si è laureato a 24 anni durante il VI anno di corso, il 24 luglio 1985, riportando la votazione di 110/110, lode e particolare menzione della Commissione Esaminatrice. La tesi è stata dichiarata degna di stampa.

Abilitato nella 2a sessione 1985, ha superato alla prima prova il concorso per l’ammissione al primo anno della Scuola di Specializzazione in Chirurgia dell’Apparato Digerente ed Endoscopia Digestiva I dell’Università degli Studi di Milano (Direttore: Prof. Walter Montorsi).
Si è specializzato il 6 novembre 1990 discutendo la tesi sul «Trattamento delle metastasi epatiche da carcinoma del colon-retto» riportando la votazione di 70/70 e lode.
Dal 5 novembre 1985 al 14 luglio 1988 è stato assistente volontario del Prof. Piero Pietri presso la Clinica Chirurgica V dell’Università degli Studi di Milano - Ospedale Luigi Sacco.
Dal 15 luglio 1988 Tecnico Laureato nella Clinica Chirurgica V dell’Università degli Studi di Milano.

Con delibera del 21 novembre 1988 del Consiglio di Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Milano ha ottenuto il riconoscimento della attività assistenziale con il ruolo di Assistente presso la Clinica Chirurgia V - Ospedale Luigi Sacco, svolta sino al 31 ottobre 1992.

Con delibera del 21 settembre 1992 del Consiglio di Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Milano ha ottenuto il riconoscimento della attività assistenziale con il ruolo di Assistente presso la Clinica Chirurgica I - Ospedale Maggiore Policlinico di Milano, svolta sino al 25 gennaio 1993.

Con delibera del 25 gennaio 1993 del Consiglio di Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Milano ha ottenuto il riconoscimento della attività assistenziale con il ruolo di Aiuto presso la Clinica Chirurgica I - Ospedale Maggiore Policlinico di Milano, svolta, dal 26 gennaio 1993.

Idoneo al concorso per Professore di Seconda Fascia, Professore Associato Chirurgia Generale, I sessione 2000 presso l’Università dell’ Insubria di Varese.

Professore di chirurgia di ruolo II fascia settore Med. 18- Chirurgia generale- Università di Milano dal 1 novembre 2002, presso il Dipartimento di Scienze Chirurgiche dell’Università degli Studi di Milano.

E’ docente della Scuola di Specializzazione in Chirurgia Generale dell’Università degli Studi di Milano .

Nell’aprile 1993, nominato Professore di Clinica Chirurgica ad honorem nell’Università di Costanza (Romania).

Chirurgo operatore e docente di tecnica chirurgica nell’ambito della missione umanitaria organizzata da ILAC (Institute for Latino- American Concern), Creighton University e A.H.S (American Hernia Society), D.R. Novembre 2004

Chirurgo della missione umanitaria Hernia Project, organizzata dall’ European Hernia Society, Rotary e CNR, in Ghana al Takoradi Hospital dal 2007.

Afferente dall’anno 2000 al Dipartimento di Scienze chirurgiche dell’Universita’ di Milano, Ospedale Maggiore Policlinico, Sezione Beretta Est.

Professore di chirurgia di ruolo I fascia settore Med. 18- Chirurgia Generale- Università dell’Insubria di Varese dal 12 luglio 2006.

Dal 1 Giugno 2007 al Giugno 2012, afferente al Dipartimento di Scienze Chirurgiche dell’ Universita’ di Varese, e Direttore della Chirurgia Generale II, - U.O. di Day e Week Surgery Ospedale Multimedica – Castellanza ( VA )

Dal Giugno 2012 Direttore Chirurgia Generale – Day & Week Surgery, Istituto Clinico Sant’Ambrogio – Milano.

Chirurgo operatore e docente di tecnica chirurgica nell’ambito della missione umanitaria organizzata da ILAC (Institute for Latino- American Concern), Creighton University e A.H.S (American Hernia Society), Repubblica Domenicana, Novembre 2004, 2005, 2007, 2009, 2011.

Chirurgo della missione umanitaria Hernia Project, organizzata dall’ European Hernia Society, Rotary, e CNR, Ghana, 2007, 2008, 2009, 2010, Nigeria 2012.

Chirurgo operatore e docente di tecnica chirurgica nell’ambito della missione umanitaria “Hernia Repair for Underserved”, Mao Dominican Republic, 14-21 Novembre 2015.

ATTIVITA’ OPERATORIA

9000 interventi di chirurgia generale e vascolare, di cui circa 8000 nel campo della chirurgia della parete addominale.

 

Relatore invitato a 588 CongressiNazionali ed Internazionali.
Autore di 312 pubblicazioni a stampa.
Autore di 23 capitoli di libri.
Editor di 2 volume.
Autore di 4 monografie.
Autore di 4 videocassette di tecnica chirurgica.
Autore 6 DVD di tecnica chirurgica

Icona pdf

In allegato il Curriculm Vitae aggiornato del Prof. Giampiero Campanelli

Stampa Email